kireiorganic.info

Foto giorgia meloni hot

Закрыть ... [X]

Matteo Salvini, un nuovo voto potrebbe premiarne la lealtà e coerenza

Foto LaPresse

Advertisement

Le ha provate tutte il buon Matteo Salvini, unico leader di questo post voto a distinguersi per lealtà, visione e voglia vera di rispettare sia il voto dei suoi sia quello di tutti gli italiani.

Ma non è bastato.

 

Prima il muro invalicabile rappresentato dalle decisioni dei grillini di essere più talebani dei talebani e di non voler ad alcun costo ‘ nemmeno’ sentire l'odore di uno dei partner del Centro destra, Forza Italia, e soprattutto del suo leader Silvio Berlusconi.

Governo 2018. Il fuoco amico del Cavaliere

Poi il fuoco amico di un Cavaliere che tutto ha fatto meno che ‘fare il gioco di squadra’. 

Se i manager delle sue aziende operassero nello stesso modo (ognuno per la sua strada e senza vero rispetto degli altri) in poco tempo i risultati verrebbero a galla e sarebbero distruttivi.

 

Essere leali verso i partner significa dimostrarsi d’accordo non solo a parole ma soprattutto nei fatti. Non ti puoi chiamare partner se non perdi l’occasione di punzecchiare l’alleato, di sottolineare come errori le sue prese di posizione, di disturbarlo proprio nel momento in cui sta giocando una partita delicata. 

Non puoi ‘sbroccare' contro il M5S mentre si sta costruendo un delicato puzzle per far nascere un Governo. 

 

Dopo la sentenza di Palermo in cui ancora una volta, a torto o a ragione, l’immagine del Cavaliere è stata toccata in negativo, non si è sentita una parola del capo della Lega sul tema. 

E anche questo significa essere leali.

 

Governo 2018. La lealtà di Giorgia Meloni

Leali come invece si è dimostrata fino ad ora Giorgia Meloni, che si è sempre mossa per fare da collante, senza cercare i riflettori a tutti i costi.

Così si gioca in squadra e il Cavaliere, forte di tante esperienze ( Milan compreso) dovrebbe saperlo bene.

 

Ed invece no, proprio non è riuscito a contenere l’ipertrofia del suo ego nel momento in cui qualcuno gli stava facendo ombra.

 

Le uniche impressioni che sembrano essere emerse da questi giorni interminabili di consultazioni sono essenzialmente due: una buona dose di incoerenza e inesperienza di Luigi Di Maio a muoversi nell’agone politico con flessibilità e l’assoluta assenza dei democratici, dibattuti tra Renzi e Martina, esponenti di molteplici anime di un partito disperso. 

 

E gli italiani, quelli attenti, le hanno potute vedere, constatare e valutare.

Governo 2018. Il nuovo voto premierebbe Salvini

Ed allora cosa potrebbe essere davvero utile a Matteo Salvini e probabilmente al paese? 

 

Ritornare velocemente al voto, pur senza una nuova legge elettorale, perché la sensazione è che molto probabilmente il nuovo voto potrebbe premiare il Centro destra e soprattutto la leadership di Matteo Salvini. 

Unico politico che è stato capace di dimostrare, in questa fase, di essere pronto a cedere la poltrona a fronte di un progetto per il paese.

E in questo paese un atto del genere è qualcosa di davvero insolito e deve essere considerato prova di coerenza ed onestà intellettuale.

 

 

 

 





ШОКИРУЮЩИЕ НОВОСТИ



Related News


Concursos nacionales de fotografia
Dubai photos the world
Birthday cards with photos printable
Goodrich photography lancaster ohio
Photo booth wedding sydney
A world of photo iphone